Si è svolta giovedì 27 giugno 2019, presso il Mann, l’inaugurazione della Mostra Concorso Regionale “Desiderio d’Arte”.

Sono intervenuti Luisa Franzese, Direttore Generale U.S.R., Luciano Garella, Soprintendente Archeologia, Beni Culturali e Paesaggio del Comune di Napoli, Rocco Gervasio, Dirigente Scolastico USR Campania, Paolo Giulierini, Direttore del Mann, Diego Mascolo Presidente del CdA di Databenc.

“Con l’obiettivo di promuovere una contemplazione del passato” il Direttore Paolo Giulierini ha spiegato che questa mostra pone al centro dell’attenzione la Rivisitazione del bene culturale di appartenenza. Con grande chiarezza ha indicato dunque il parametro di riferimento fondamentale “Uno sguardo che porti significato e comprensione nei giovani, su ciò che li circonda”.

“Per i ragazzi è importante essere protagonisti” ha spiegato Luisa Franzese, Direttore U.S.R. “La Mostra, infatti, è per loro un’occasione di accrescimento di sensibilità artistica e di educazione al Bello”.

A porre l’accento sul grande spirito di collaborazione tra le autorità coinvolte è stato il Presidente del CdA di Databenc Diego Mascolo: “Esprimo il mio entusiasmo per questa iniziativa che ci ha visti coinvolti e collaborativi. Il Distretto Databenc è orientato proprio verso obiettivi di tutela, valorizzazione e fruizione del Bene Culturale”.

Il Soprintendente Luciano Garella, ha evidenziato un’idea di scuola fuori dai luoghi comuni: “La scuola di oggi, diversamente da quanto si pensa, educa alla percezione e al godimento del Bello. Questa Mostra è un chiaro esempio di forme, idee, colori, impegno. In molte opere vedo i mezzi per poter crescere e arrivare all’individuazione di una propria cifra stilistica”.

Il Dirigente Scolastico Prof. Rocco Gervasio, ha concluso l’inaugurazione con la consegna delle medaglie e il conferimento degli attestati a tutti gli studenti che hanno partecipato al Concorso e con la consegna di una targa commemorativa alle Scuole di appartenenza.

Al termine della cerimonia di inaugurazione sono stati proclamati i vincitori del Concorso, che ritireranno il premio, consistente in un Personal Computer, il giorno 29 giugno, alle ore 11:30 ad Ischia presso l’Hotel della Regina Isabella (Sala Azzurra), piazza Santa Restituta, Lacco Ameno –  La premiazione avverrà nell’ambito del Premio Ischia Internazionale di Giornalismo e in collaborazione con Rai Cultura.

Di seguito l’elenco dei primi classificati per ciascuna categoria:

  • Categoria Pittura: Piscina Mirabilis di Alessandra Carannante, Liceo Statale “Ettore Majorana” di Pozzuoli -punteggio 69 –
  • Categoria Scultura: Ultimo respirodi Serena Pia Sabatino, Liceo Artistico “E. Pascal” di Pompei (Na) – punteggio 67-
  • Categoria Fotografia: Ricordando Graziella di Maria Michela Emanuela Salvemini, I.S.S.F. Caracciolo di Procida (Na) – punteggio 68 –
  • Categoria Grafica e altre opere: Primaveradi Marta Accardo, Liceo Artistico – Musicale “F. Grandi” di Sorrento (Na) – punteggio 65 –

La Mostra – ad ingresso libero – resterà aperta al pubblico fino al 10 luglio presso la sala conferenze sita al 3° piano del Mann.

Guarda in podcast le interviste a:

Share This