Il Consorzio del Centro di Ricerca Avanzata per l’Ottica Spaziale, la Sensoristica e l’Ottimizzazione –  CARSO (Center for Advanced Research in Space Optics) è uno dei primi laboratori italiani di ricerca nel  campo dei dispositivi e degli strumenti ottici per applicazioni in ambiente spaziale e dei sistemi divisione artificiale e dei sistemi modulari integrati per il monitoraggio ambientale.

CARSO da oltre 20 anni svolge attività di ricerca scientifica in programmi internazionali, sia a livelli accademici che industriali. Vanta importanti collaborazioni con NASA, ESA, ASI, Alenia Thales, Università di Trieste, Università di Roma”La Sapienza”, Officine Galileo ecc.

CARSO offre know-how nei seguenti settori: ottica e tecnologie ottiche, visione, sviluppo software ed elettronica, fra cui ad esempio:

  • Strumentazione ottica avanzata,
  • componenti per applicazioni spaziali,
  • payloads per lo spazio,
  • sensori per il visibile,
  • UV XUV,
  • sistemi di puntamento e tracking per le missioni spaziali,
  • sistemi di visione 3D,
  • tecnologie sensoristiche e software, ecc.

L’esperienza tecnologica acquisita nella realizzazione di strumentazione per lo spazio ha inoltre permesso l’ulteriore diversificazione settoriale dell’impresa in un nuovo settore, quello della ricerca e sviluppo nell’ambito della sensoristica e delle soluzioni tecnologiche per applicazioni nel campo del monitoraggio ambientale e della sicurezza, aggiudicandosi il Premio Innovazione 3L/3T 2010 per la migliore soluzione tecnologica proposta per la sicurezza ambientale costiera e delle acque interne e nel 2011 il Premio Italia degli Innovatori, selezionata fra le imprese più all’avanguardia tecnologicamente per rappresentare l’innovazione italiana nel mondo.

Share This